Bce dal 2012 ha realizzato quasi 8 miliardi “aiutando” la Grecia

12 Ottobre 2017, di Alberto Battaglia

La Bce acquistando i bond greci, inseriti nel piano del Smp, ha incassato quasi 8 miliardi di profitti: è quanto emerge dalla risposta scritta fornita all’interrogazione di un parlamentare greco. In totale si tratta di 7,8 miliardi in interessi maturati fra 2012 e 2016: tali profitti vengono poi redistribuiti alle 19 banche dell’eurozona.

Il programma Smp fu antesignano del Qe, più ambizioso ma con scopi analoghi: ridurre la pressione dei mercati in un momento in cui i tassi dei Paesi della periferia Ue erano assai più alti di quelli dell’Europa core.