Bayer: utili in calo, fusione con Monsanto nella seconda metà dell’anno

3 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Utili in calo per il colosso farmaceutico Bayer che registra nel primo trimestre dell’anno un -6,2% a 1,95 miliardi di euro dai 2,8 dello scorso anno.

Il colosso stima un lieve calo delle vendite a meno di 35 miliardi rispetto alla precedente stima di circa 35 miliardi. La società non ha rivelato alcun nuovo dettaglio sulla sua proposta di acquisizione con Monsanto ma si aspetta che l’accordo si concluda nel secondo trimestre.