Barnes & Noble: quarto trimestre in rosso, peggio delle attese

20 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Barnes & Noble chiude il quarto trimestre con una perdita di 18,7 milioni di dollari, o 26 centesimi per azione, contro quella da 21,1 milioni, o 29 centesimi ad azione, dello stesso periodo dell’esercizio precedente. Nei tre mesi al 27 aprile scorso, le vendite sono state pari a 755,4 milioni di dollari, meno dei 786 milioni di un anno prima. I risultati sono stati peggiori delle attese degli analisti che si aspettavano una perdita di 24 centesimi per titolo e vendite per 759 milioni.

L’intero esercizio è stato archiviato con 3,76 milioni di utili contro un buco da 125,48 dollari di un anno prima e un fatturato di 3,55 miliardi, in ribasso dai 3,66 miliardi dell’anno precedente. Al termine della contrattazioni, il titolo ha perso lo 0,6% a New York. Da inizio anno ha ceduto quasi il 6% e negli ultimi 12 mesi ha guadagnato quasi il 7%.