Bankitalia: entrate tributarie salgono del 7,5% a ottobre

15 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

A ottobre le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 35,5 miliardi di euro, in aumento del 7,5% (2,5 miliardi) rispetto al medesimo mese del 2020. Lo si apprende dalla pubblicazione statistica “Finanza pubblica: fabbisogno e debito” diffusa oggi dalla Banca d’Italia. Nei primi dieci mesi del 2021 le entrate tributarie sono state pari a 359,3 miliardi, in aumento dell’11,9% (38,2 miliardi) rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Oltre al più favorevole quadro macroeconomico, spiega Bankitalia, tale incremento riflette l’effetto di alcuni fattori straordinari tra i quali gli slittamenti di alcune imposte di competenza del 2020.