Bankitalia: consumi famiglie condizionati da emergenza sanitaria ma in miglioramento

17 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

I comportamenti di consumo degli italiani restano condizionati dall’emergenza sanitaria, ma appaiono in progressivo miglioramento. Così la sesta edizione dell’indagine straordinaria sulle famiglie italiane di Bankitalia secondo cui tra le motivazioni che hanno frenato la spesa, è rimasta invariata l’importanza attribuita alla paura del contagio; è sensibilmente diminuita quella associata alle misure di contenimento, in connessione con il venire meno delle restrizioni a partire dalla primavera. Permane tuttavia una certa cautela nelle attese di spesa a tre mesi, in particolare tra le famiglie con maggiori difficoltà economiche e tra quelle che nel mese precedente l’intervista hanno percepito un reddito più basso rispetto a prima della pandemia.