Bankitalia: 1/3 delle famiglie è riuscito ad accantonare risparmi dall’inizio della pandemia

17 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Le attese delle famiglie sull’economia italiana sono migliorate rispetto a primavera ed è in ripresa la propensione a spendere nei comparti più colpiti tra cui alberghi, bar e ristoranti. Così la sesta edizione dell’indagine straordinaria sulle famiglie italiane di Bankitalia secondo cui rispetto alla rilevazione della scorsa primavera le attese delle famiglie sulla situazione economica dell’Italia sono nel complesso migliorate, grazie alle valutazioni sui progressi della campagna vaccinale e sulle prospettive più incoraggianti del quadro epidemiologico. Anche la propensione a spendere nei comparti più colpiti dalla pandemia, tra cui alberghi, bar e ristoranti, è in ripresa. Permane tuttavia ancora cautela nelle prospettive di spesa, soprattutto tra i nuclei meno abbienti.
Inoltre l’indagine rivela che il saldo tra attese di miglioramento e peggioramento della situazione economica e del lavoro è positivo per la prima volta da primavera 2020; le famiglie che prefigurano un peggioramento sono calate di oltre il 10%. Le attese sul reddito familiare restano stabili: 3/4 del campione si aspetta entrate analoghe a quelle del 2020, mentre il 15% inferiori. Inoltre 1/3 delle famiglie è riuscito ad accantonare risparmi dall’inizio della pandemia e il 44% ritiene di riuscire a risparmiare nei prossimi 12 mesi.