Banco Santander: utili in calo, pesano costi ristrutturazione

27 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

MADRID (WSI) – Profitti netti dimezzati da 2,54 a 1,28 miliardi di euro nel secondo trimestre 2016 per il banco Santander. A pesare sul dato, comunque migliore rispetto al consensus di FactSet, i costi di ristrutturazione, 500 milioni anticipati per gli aggravi legati alla chiusura di 450 filiali in Spagna e al licenziamento o ricollocamento di 1380 dipendenti. In calo nei tre mesi anche le entrate nette da interessi, passate da 8,28 a 7,57 miliardi contro i 7,73 de consensus di FactSet.