Banche venete, Commissione UE: “A breve soluzione comune”

4 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – C’è fiducia in merito al fatto che una soluzione possa essere trovata nelle prossime settimane. Così un portavoce dell’Antitrust Ue in merito all’incontro che si è tenuto ieri in merito alla situazione delle due banche venete, Popolare di Vicenza e Veneto banca.

“Sono in corso discussioni costruttive tra autorità italiane, Bce e Commissione europea: tutte le parti sono attorno al tavolo con l’obiettivo di trovare una soluzione comune che sia efficace, sostenibile e nell’interesse della stabilità finanziaria“.