Banche UE: tetto 25% a titoli stato costerebbe 6.000 miliardi euro

30 Ottobre 2015, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Avvertimento della Bce alle banche Ue. Un deficit patrimoniale che supera i 6.000 miliardi di euro è il rischio che potrebbero subire gli istituti se l’ammontare dei titoli di Stato in portafoglio non potesse superare più il tetto del 25% dell’attivo.

A lanciare l’allarme è stato il vicepresidente della BCE, Vitor Constancio, ricordando la regola prevista dal Comitato di Basilea in vigore nel 2019 secondo cui una banca non può essere esposta a un singolo cliente per oltre il 25% del proprio attivo. (ACA-Lna)