Banche: Fabi, commissioni salgono e superano ricavi da prestiti – Errata Corrige

20 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

La notizia pubblicata alle ore 12:32 contiene un’imprecisione nel titolo e nel testo. Ce ne scusiamo con i lettori. Di seguito la notizia corretta.

Stanno diventando sempre più negozi finanziari, le banche italiane. Lo scrive oggi Fabi che ha realizzato una analisi sui bilanci delle banche tricolore. Dall’analisi emerge che le commissioni crescono (50,5% del totale), ma calano i ricavi da margine d’interesse (49,5%). Su 78,1 miliardi di euro di ricavi totali, infatti, oltre la metà, cioè 39,4 miliardi, arriva dalle commissioni mentre il credito garantisce ricavi per 38,7 miliardi. “La distanza tra le percentuali, 50,5% contro 49,5%, sembra irrilevante, ma in realtà si tratta di un “sorpasso” storicamente importante che si riflette anche sulla clientela”, sottolineano dalla Fabi.