Banca Generali al fianco della startup Treedom

7 Gennaio 2021, di Alberto Battaglia

Banca Generali in prima linea negli investimenti legati alla sostenibilità. La SGR partecipata, 8A+ Investimenti SGR, tramite il proprio fondo 8A+ Real Innovation distribuito dalla banca, annuncia l’ingresso in Treedom, partecipando come lead investor nell’operazione di aumento di capitale dell’innovativa società fiorentina attiva nella riforestazione e nei servizi ambientali.

In particolare, il fondo 8A+ Real Innovation coprirà una quota pari a 3 milioni di euro dell’aumento di capitale da 8 milioni di euro di Treedom (il cui 100% viene valutato 33 mln di euro pre money). La quota residua rimarrà invece disponibile alla sottoscrizione da parte di altri investitori fino al prossimo 30 giugno 2021.

“Treedom è una azienda unica nel suo genere nonché una delle più belle realtà nel campo dell’agritech, del consumer-tech e della sostenibilità. Questo investimento rientra nel programma BG4Real di Banca Generali che ha l’obiettivo di valorizzare le PMI sensibili allo sviluppo sostenibile contribuendo a far percepire sempre di più le capacità del Paese di generare innovazione. L’operazione punta ad accompagnare la società nel percorso di crescita e nella sfida
dell’internazionalizzazione. Allo stesso modo l’investimento rappresenta un’opportunità per elevare ulteriormente il livello di diversificazione del portafoglio del fondo e testimonia l’impegno concreto che il risparmio può apportare a beneficio dell’economia reale” commenta Maria Ameli, Head of Equity Private Investments di Banca Generali.