Banca Carige, respinta richiesta fondo Apollo: Malacalza potrà votare

24 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Il socio di maggioranza di Banca Carige, Vittorio Malacalza, potrà votare all’importante assemblea degli azionisti del 28 marzo, appuntamento durante il quale verrà stabilito se sarà presentata azione legale contro la passata gestione della banca e contro il fondo Apollo. Lo ha stabilito il giudice Paola Luisa Bozzo Costa, la quale ha respinto il ricorso del fondo statunitense Apollo con cui si chiedeva di inibire il voto a Malacalza.

Il fondo Apollo aveva chiesto che fosse tolto il diritto di voto a Malacalza per presunta posizione dominante (17,6%) non autorizzata dalla Bce. Il Cda di Carige aveva deliberato di citare in giudizio sia il precedente management della banca sia Apollo per i presunti danni derivanti dalla vendita di Carige Vita nuova e Carige Assicurazioni al fondo americano.