Banca Carige crolla a Piazza Affari dopo rumor su aumento di capitale

14 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Crolla in Borsa a -5,51% a 0,2986 il titolo di banca Carige dopo i rumor sul rischio di un aumento di capitale.

Come rende noto MilanoFinanza, è attesa da parte degli investitori del nuovo piano industriale che verrà presentato il 28 febbraio. La banca intanto ha reso noto di aver chiuso il 2016 con un rosso netto di 297,3 milioni di euro con le rettifiche sui crediti che salgono a 470,4 milioni di euro dai 319,3 milioni del 2015 e questo anche per effetto della verifica della BCE.

L’ad di Banca Carige, Guido Bastianini inoltre ha reso noto che si concluderòànon prima di aprile la cessione della prima tranche di Npl.