Azionario: occhio al titolo che ha fatto +175%. Corsa non è finita

14 Marzo 2016, di Alberto Battaglia

Dopo una lunga fase calante le azioni della Freeport McMoran, una delle più grandi aziende produttrici di rame e oro, hanno iniziato una decisa risalita in febbraio: da inizio anno il rialzo è stato del 40%, mentre, rispetto al minimo di metà gennaio a 3,51 dollari, il rimbalzo del titolo è stato del 175%. Un rally che potrebbe continuare, dice il trader Todd Gordon a Cnbc, perché la Federal Reserve difficilmente potrà mantenere le promesse su politiche monetarie divergenti rispetto a quelle delle altre grosse banche centrali: “questo metterà pressione sul dollaro e consentirà alle commodity di risalire”, prevede Gordon.

Sono proprio quest’ultime, infatti, a guidare il prezzo delle azioni Freeport, ultimamente favorite dalla ripresa dei prezzi dell’oro e del pretrolio. “Penso che le azioni Freeport potranno arrivare in area 12 dollari”, afferma Gordon. Attualmente il prezzo è di 9,55 dollari.