Azionario Cina: nasce nuovo indice di Borsa Beijing Stock Exchange dedicato alle Pmi

15 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

E’ stato lanciato oggi, lunedì 15 novembre, il nuovo indice di Borsa cinese Beijing Stock Exchange, che si affiancherà ai due principali indici di Borsa di Shanghai e Shenzen.

L’indice è composto da più di 80 Pmi, piccole e medie imprese cinesi che fanno fatica a ricevere il credito dalle banche.

I media cinesi hanno riportato la notizia secondo cui le azioni incluse nel nuovo indice non potrebbero subire variazioni al rialzo o al ribasso superiori a +/- 30% in un singolo giorno di trading.

Le informazioni non sono tuttavia ancora molto chiare, visto che da altre voci è emerso che non ci sarebbe stato alcun cap.

E di fatto, nella sessione odierna, i titoli di 10 società sbarcate sull’indice sono stati sospesi al rialzo, quando le loro azioni erano volate di oltre il 60%.

Nella cerimonia di apertura Yi Huiman, presidente della Commissione di vigilanza sugli strumenti finanziari in Cina, lae China Securities Regulatory Commission, ha affermato che la nuova Borsa è cruciale per “migliorare il sostegno finanziario alle piccole e medie imprese, così come per promuovere sviluppi legati all’innovazione”.