Azionario: Asia contrastata, bene Tokyo. Shanghai -2%

9 Maggio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Azionario asiatico contrastato, sulla scia dei dati poco confortanti relativi alla bilancia commerciale della Cina che hanno provocato perdite sui mercati di Shanghai e di Shenzen del 2% circa.

Borsa Tokyo positiva, con lo yen in calo nei confronti del dollaro. Il rapporto dollaro/yen è in crescita sopra JPY 107. Diffuse le minute della Bank of Japan, da cui è emerso che le autorità di politica monetaria del Giappone sono concordi sul fatto che l’economia è in ripresa; ma alcuni membri della banca centrale hanno lanciato comunque avvertimenti sulla debolezza della fiducia dei consumatori, sollevando dubbi sull’efficacia della politica di tassi negativi.

Il Nikkei ha terminato la seduta con un rialzo +0,81%, a 16.237 circa. Shanghai continua a perdere terreno, -2,64% circa. Seoul -0,53%, Sidney +0,31%.