Azimut: risultati record della raccolta mettono le ali al titolo

7 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Azimut controcorrente a Piazza Affari. Mentre il Ftse Mib cede lo 0,22%, i titoli della società di gestione del risparmio salgono dell’1% a 17 euro. A spingere in alto le azioni, la diffusione di ieri sull’andamento del primo trimestre, chiuso con una raccolta per 2,2 miliardi di euro, di cui quasi un miliardo solo nel mese di marzo. Si tratta del miglior risultato mensile di sempre. Le masse totali sono cresciute a 46,5 miliardi, vantando un progresso su base annua del 24%. La società ha inoltre anticipato di aspettarsi il miglior utile netto trimestrale degli ultimi 2 anni.