Avvio di seduta in rosso per le borse europee

26 Febbraio 2021, di Redazione Wall Street Italia

Inizia con il segno rosso la seduta di oggi sui principali listini europei. A piazza Affari l’indice Ftse Mib cede l’1,31%, a Parigi il Cac 40 arretra dell’1,5% mentre a Francoforte il Dax segna un -1,4%.
Le vendite in Europa seguono quelle che hanno caratterizzato i listini asiatici dove il Nikkei ha lasciato sul terreno il 4% a seguito dei nuovi timori per una crescita dell’inflazione negli Usa.

Ieri i rendimenti dei titoli di Stato Usa hanno registrato un balzo all’1,5%, il livello più alto degli ultimi 12 mesi. Le attese per un aumento di inflazione si riflettono sulle proiezioni degli analisti sulle stime di utile delle società quotate per i prossimi anni provocando così a catena le vendite sui listini.