Avvio di seduta in rialzo per Piazza affari

11 Agosto 2020, di Redazione Wall Street Italia

Avvio di seduta in rialzo per il listino milanese sulle aspettative di un accordo al Congresso Usa su un nuovo piano di stimoli all’economia. L’indice Ftse Mib segna dopo i primi minuti +1,77% a 20.000 punti. Il Congresso degli Stati Uniti cerca di riavviare i negoziati su un accordo per un nuovo piano di stimoli per contrastare l’emergenza Covid e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha twittato che i leader democratici del Congresso volevano incontrarlo sul rilievo economico relativo al COVID.

Miglior titolo del Ftse Mib è Mediobanca arrivata a oltre +5% in area 7,18 euro sui nuovi rumor che vedono la Bce pronta a dare il via libera a Leonardo Del Vecchio per salire fino al 20% del capitale.

Continua anche oggi il rally di Banco BPM che segna oltre +3,5% a ridosso di quota 1,35 euro. L’ad Giuseppe Castagna ha dichiarato che l’operazione Intesa-UBI cambia tutto lo scenario del settore in Italia e Banco BPM si guarderà intorno “valutando aggregazioni che creino valore”.

Oltre +3% per Bper, tra i titoli più in forma in questo primo scorcio di agosto. Bene anche Unicredit a +2,9%.