Autostrade: Abertis firma accordo per acquisizione di A4 Holding

10 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Siglato l’accordo tra Abertis e Intesa, Astaldi e Famiglia Tabacchi per l’acquisizione del 51,4% delle autostrade italiane A4 e A31, le due società che controllano il 51,4% del gruppo industriale italiano A4 Holding, le cui principali attività sono le autostrade A4 Brescia-Padova e A31.

Abertis dovrà pagare 594 milioni di euro al termine del mese di gennaio 2023. Nell’accordo è prevista tra le altre condizioni anche l’approvazione da parte del Governo italiano del prolungamento dell‘autostrada A31 (progetto Connessione Nord), un piano di investimenti di importanza strategica per il Paese.