Auto elettriche: Tesla abbassa i prezzi della Model 3 in Cina

3 Gennaio 2020, di Alessandra Caparello

Tesla ha tagliato del 9% il prezzo di partenza delle sue Model 3 costruite in Cina. Lo riporta Bloomberg secondo cui la casa automobilistica guidata da Elon Musk ha voluto così intensificare gli sforzi per attirare i clienti nel più grande mercato di veicoli elettrici del mondo, la Cina, dopo l’apertura di una fabbrica alla periferia di Shanghai.

Il prezzo della Model 3 è stato così abbassato da 355.800 yuan a 323.800 yuan (46.500 dollari). Con le sovvenzioni del governo cinese, i prezzi partono da 299.050 yuan, avvicinando così le auto Tesla ad alcuni veicoli elettrici dei produttori nazionali  come l’ultima berlina P7 della Xpeng Motor, che parte da 240.000 yuan.