Auto, crescono immatricolazioni Ue. Italia al top: +17,4%

15 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

Crescono le immatricolazioni di auto nuove in Europa. Secondo i dati diffusi dall’Acea, nel mese di marzo sono aumentate del 5,7% arrivando a 1.744.986 unità rispetto allo stesso mese del 2015, le immatricolazioni di auto nuove in Europa (Ue + Efta). Malgrado il calo – da mettere in preventivo – del brand Volkswagen, nei primi tre mesi del 2016 l’incremento è pari all’8,1%, con 3.931.903 auto immatricolate.

Ottime performance ha registrato l’Italia dove le immatricolazioni sono cresciute del 17,4%, a seguire Francia e Gran Bretagna, rispettivamente del 7,5 e del 5,3%. Stabili i dati per la Spagna e la Germania.
I giorni di vendita nel mese di marzo sono stati meno rispetto al 2015. Guardando al gruppo FCA, le immatricolazioni sono salite del 13,2% arrivando a 110.592 unità. A marzo, le vendite delle auto a marchio Fiat sono aumentate del 14%, le Jeep del 14,5%, le Lancia/Chrysler del 16,8%, le Alfa Romeo dello 0,8%.