Auto, blocco dei fornitori ostacola Volkswagen

18 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Volkswagen sta riscontrando rallentamenti nella produzione di automobili in alcuni stabilimenti a causa dell’interruzione delle consegne da parte di due fornitori, uno di tessuti e pellami per interni e l’altro di componenti per il cambio: ne dà notizia l’agenzia di stampa tedesca Dpa. Sono 7.200 i lavoratori messi a tempo parziale a causa della carenza di componenti che hanno “portato a strozzature nella produzione”, a quanto ha dichiarato il costruttore tedesco, che aveva ottenuto la settimana scorsa un’ingiunzione da parte di un tribunale per costringere uno dei fornitori a riprendere le consegne, rimasta inascoltata.

Il  titolo Volkswagen è in flessione dello 0,74%.