Austria, crescita generalizzata del Pil: fa meglio di Francia e Germania

31 Ottobre 2017, di Daniele Chicca

L’Austria non è da meno delle altre potenze dell’area euro, anzi: con un Pil in crescita del 2,6% su base annuale e dello 0,8% su base trimestrale, Vienna ha avuto un andamento buono quanto quello della Spagna e migliore di Francia, Germania, Italia e Regno Unito.

WIPO, il think tank che ha stilato il rapporto sull’economia della vicina Austria ha detto che la ripresa economica è generalizzata con il commercio con l’estero e la domanda interna che hanno entrambi registrato un’espansione. Oggi è il giorno della pubblicazione dei rapporti sul Pil di diversi paesi dell’Eurozona.