Attentato in Afghanistan: Isis rivendica attacco al consolato del Pakistan

13 Gennaio 2016, di Alberto Battaglia

In quello che è solo l’ultimo episodio di terrorismo di matrice geopolitica che ha come protagonista l’Isis, il gruppo jihadista ha rivendicato l’attentato compiuto davanti al consolato pachistano di Jalalabad, nell’Afghanistan orientale. L’attacco è costato la vita a nove persone, fra cui due terroristi e sette membri delle forze di sicurezza afghane.

Il comunicato dell’ISIS nel quale si specifica che l’operazione è stata condotta da tre combattenti fedeli al Califfato, è stato diffuso via Twitter. Due dei tre miliziani si sono fatti esplodere con l’ausilio delle cinture esplosive.