Attacco petroliere Oman, gli Usa accusano Iran

14 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Gli Stati Uniti accusano l’Iran di essere responsabile dell’attacco a due petroliere avvenuto ieri nel Mare dell’Oman. A dichiararlo è stato il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, che ha inquadrato l’incidente come parte di una più ampia campagna di Teheran contro gli Stati Uniti e i loro alleati. Mosca, dal canto suo, ha invece invitato a non trarre conclusioni affrettate. Ieri il petrolio Wti ha chiuso le contrattazioni in rialzo del 2,2% a 52,28 dollari.