Atlantia, prosegue striscia positiva in Borsa: si prepara alla svolta nel dopo Autostrade

18 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue la striscia positiva di Atlantia a Piazza Affari, dove anche oggi avanza di circa dello 0,67% a quota 15,885 euro. Come sottolinea oggi “Il Sole 24 Ore” la società si sta preparando alla svolta dopo la crisi degli ultimi anni in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova. “A tre anni dalla tragedia del Ponte Morandi, il titolo della holding viaggia ancora lontanissimo dai fasti vissuti prima che si compiesse il disastro: poco sopra i 15 euro contro gli oltre 28 euro raggiunti a valle dell’operazione Abertis”, si legge sul quotidiano finanziario. Atlantia, scrive ancora “Il Sole 24 Ore”, guarda alla crescita all’estero in alcuni settori chiave: concessioni autostradali, gestione aeroportuale, sistemi di pagamento digitali per la mobilità.

Nei giorni scorsi il titolo ha anche beficiato delle possibili novità in arrivo da Telepass. In particolare, sulla possibilità di un’Ipo di Telepass nel 2024. Sempre su quest’ultimo fronte si guarda ad acquisizioni per crescere in Europa e nei servizi ai mezzi pesanti. Le novità del piano di crescita di Telepass le ha snocciolate nei giorni scorsi Gabriele Benedetto, ceo della compagnia, in una intervista a “Il Sole 24 Ore”.