Aston Martin, dopo la Ipo ‘in rosso’ continua il calo del titolo

4 Ottobre 2018, di Alberto Battaglia

Il titolo Aston Martin, sbarcato ieri alla borsa di Londra realizzando una perdita dell’8% circa, prosegue la traiettoria negativa, cedendo al momento l’1,30% a 1.786 pence.

Ieri il Ceo, Andy Palmer, aveva dichiarato: “Ci siamo presi 105 anni per fare una Ipo – non penso ci preoccuperemo di come andranno le azioni inizialmente”.

Aston Martin è tornata a realizzare utili l’anno scorso per la prima volta dal 2010 e punta a lanciare un nuovo modello ogni anno dal 2016 al 2022.