Astaldi completa la cessione di A4 ad Abertis

8 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Incassato il nulla osta dell’Autorità garante della concorrenza il gruppo Astaldi ha potuto firmare il contratto definitivo di cessione della società veicolo che detiene il 44,85% di A4 Holding agli spagnoli di Abertis; la società ceduta controlla l’autostrada Brescia Verona Vicenza Padova. L’accordo preliminare tra Astaldi e Abertis risale al 10 maggio scorso.

“La partecipazione in Re. Consult Infrastrutture ceduta dal Gruppo Astaldi, pari al 31,85%, è stata valutata in circa 130 milioni di euro, con pagamento del prezzo fissato al 2023”, si legge in una nota. “Astaldi e gli altri venditori hanno al contempo strutturato un’operazione di cessione pro soluto del credito derivante dalla cessione e pertanto il closing dell’operazione di oggi permette il contestuale incasso dell’importo netto di 110 milioni di euro”.