Assoreti: a gennaio raccolta netta pari a 2 miliardi di euro

5 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Raccolta netta positiva a gennaio per le reti di consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, pari a 2,0 miliardi di euro. Lo rivela Assoreti secondo cui il bilancio complessivo sui prodotti del risparmio gestito è negativo per 270 milioni mentre i volumi di raccolta realizzati sui prodotti in regime amministrato sono positivi per 2,3 miliardi di euro.

Il comparto assicurativo – si legge nella nota – chiude con un bilancio nel complesso positivo (268 milioni di euro) grazie ai premi netti versati sulle polizze vita tradizionali (371 milioni); sui prodotti assicurativi a maggiore contenuto finanziario (unit linked e multi-ramo) prevalgono, infatti, i riscatti (-102 milioni). Le gestioni patrimoniali individuali vedono la prevalenza delle uscite per 207 milioni: il saldo delle movimentazioni è negativo sia per le GPF (-123 milioni) sia per le GPM (-84 milioni).