Arabia Saudita: “Scordatevi che taglieremo la produzione”

13 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Il ministro del Petrolio dell’Arabia Saudita, Ali al-Naimi, ha escluso la possibilità di un taglio alla produzione. In un’intervista rilasciata al giornale Al-Hayat, i ministro ha dichiarato “scordatevi di questo argomento”, in risposta alle indiscrezioni in merito alla possibilità di un taglio all’output finalizzato alla ripresa dei prezzi.

Domenica i principali Paesi produttori si incontreranno a Doha, in Qatar, per concordare un eventuale congelamento della produzione. Il ministro del Petrolio iraniano, sul quale è concentrata la più grande attenzione, ha annunciato che non sarà presente alle trattative, ma invierà un suo rappresentante.