Arabia Saudita: pressing per prorogare accordo petrolio oltre il 2018

22 Gennaio 2018, di Mariangela Tessa

L’Arabia Saudita vuole istituire un nuovo formato di cooperazione di lungo periodo tra i membri dell’Opec e gli Stati che non fanno parte del cartello con l’obiettivo di sostenere il prezzo del greggio.

Lo ha detto il ministro saudita dell’Energia, Khalid al Falih, secondo che ha precisato che si tratta di “prorogare oltre il 2018 il formato che abbiamo stabilito, ossia la dichiarazione di cooperazione” tra i membri dell’Opec e gli Stati che non vi partecipano, come la Russia.  Ricordiamo che nel novembre del 2017, l’intesa era stata estesa a tutto il 2018.