Apple vuole investire in contenuti video originali, titolo in ribasso

12 Gennaio 2017, di Mariangela Tessa

Giornata negativa per i titoli Apple. A mezz’ora circa dall’avvio delle contrattazioni, le azioni della societa’ di Cupertino perdono lo 0,77% sulla scia della notizia che il gruppo avrebbe intenzione di produrre contenuti video originali come serie Tv e film, stando a quanto scritto dal Wall Street Journal.

La notizia deve aver innervosito qualche trader, preoccupato di quanto Apple, che siede su montagne di cash, possa spendere per la produzione di film e serie Tv se vuole fare concorrenza ai grandi del settore come Amazon e Netflix.

I cali non allarmano più di tanto chi ha acquistato titoli Apple un anno fa, dal momento che la performance del gruppo in Borsa (segui live blog) è stata molto positiva negli ultimi dodici mesi (+21,54%).