Apple stoppa ritorno dipendenti in ufficio: non prima di gennaio (Bloomberg)

20 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il back to office può attendere. L’aumento dei casi di COVID-19 e delle nuove varianti induce Apple a posticipare di alcuni mesi il ritorno dei dipendenti in ufficio. Secondo quanto riportato da Bloomberg News, il colosso degli iPhone farà tornare i dipendenti in ufficio non prima di gennaio rispetto a ottobre indicato in precedenza. Apple ha comunicato al personale che confermerà la tempistica di riapertura un mese prima che i dipendenti siano tenuti a tornare in ufficio.

Non sono invece in programma chiusure dei negozi retail. Apple avrebbe esortato i dipendenti a vaccinarsi e starebbe aumentando il suo programma di test fino a tre a settimana.