Apple scivola a Wall Street, indiscrezioni su calo ordini componenti iPhone

8 Giugno 2018, di Alberto Battaglia
Il titolo Apple ha visto un avvio in rosso a Wall Street è cede, al momento, l’1,75% a 190,08 dollari; incidono sulle contrattazioni le indiscrezioni pubblicate dal quotidiano Nikkei, secondo il quale gli ordini di componenti per l’iPhone sarebbe calato del 20% per la seconda metà dell’anno. Le fonti riservate, che sarebbero a contatto diretto coni fornitori, sostengono che Apple stia mantenendo un approccio “cauto” in vista delle consegne di iPhone per quest’anno.
A fine 2018 la Mela dovrebbe presentare tre nuovi modelli del suo popolare device.