Antitrust: Codacons, bene multa da 200 mln a Apple e Amazon. Limiti alla concorrenza danneggiano consumatori

23 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Bene per il Codacons la sanzione inflitta dall’Antitrust ad Amazon e Apple per le illegittime restrizioni ai rivenditori sul marketplace Amazon.it. “Qualsiasi limitazione all’accesso di operatori sulle piattaforme di e-commerce rappresenta un danno per i consumatori, ed in tal senso riteniamo importante la sanzione elevata oggi dall’Antitrust – spiega il presidente dell’associazione, Carlo Rienzi – Le restrizioni imposte ai venditori di prodotti Apple da un lato limitavano la scelta per gli acquirenti, dall’altro riducevano la possibilità di sconti e bloccavano la concorrenza tra operatori, contribuendo a mantenere elevati i prezzi dei prodotti al pubblico”.

“Considerato il crescente ricorso degli italiani all’e-commerce per i propri acquisti specie in campo di elettronica e hi-tech, non è più pensabile che sui siti di shopping online vi siano condizioni, limiti e clausole contrarie alla concorrenza, perché queste si traducono in un danno diretto per la categoria dei consumatori”, conclude Rienzi.