Analisti e trader hanno perso fiducia nel dollaro Usa

8 Maggio 2017, di Daniele Chicca

Sul valutario gli investitori e gli analisti hanno perso fiducia nel dollaro americano. Secondo l’analista Kit Juckes di Societe Generale il biglietto verde “ha toccato l’apice” della fase rialzista. Parlando in un’intervista a Bloomberg TV Rodrigo Catril, strategist degli investimenti per NAB, ha fatto notare che l’euro ha spazio per rafforzarsi sul dollaro.

Ulf Lindahl, AD del gestore A.G. Bisset Associates, dice che il dollaro è con tutta probabilità “destinato a calare nettamente nei prossimi mesi” in concomitanza con il previsto rallentamento della crescita economica americana.