Amundi, raccolta netta record nel terzo trimestre 2019

31 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Amundi ha comunicato i risultati per la raccolta e i dati finanziari relativi al terzo trimestre. La raccolta netta ha toccato un record pari a 42,7 miliardi di euro nel terzo trimestre 2019; al 30 settembre le masse gestite da Amundi erano pari a 1.563 miliardi di euro, in aumento del 5,1% rispetto a fine giugno 2019. Per quanto riguarda, invece il risultato operativo lordo l’aumento su base annua è stato del 10% e l’utile netto del 4%. Si seguito i dati di sintesi:

  • Ricavi netti da masse in gestione in decisa crescita (+5,6% rispetto al terzo trimestre 2018)
  • Risultato operativo lordo pari a 321 milioni di euro, in forte incremento (+9,7% rispetto al terzo trimestre 2018)
  • Cost/income ratio pari a 51,1%, in miglioramento di 1,8 punti rispetto al terzo trimestre 2018
  • Utile netto contabile pari a 218 milioni di euro, in crescita del 4,0% rispetto al terzo trimestre 2018

“Amundi ha registrato performance operative molto solide nel terzo trimestre del 2019. La raccolta netta si è attestata a 42,7 miliardi di euro, un livello record, trainato da tutte le expertise e da tutti i segmenti di clientela”, ha commentato il Ceo di Amundi, Yves Perrier, “il risultato operativo lordo ha registrato un aumento pari a circa il 10%, grazie allo sviluppo dell’attività e all’impatto delle sinergie collegate all’integrazione di Pioneer. Con l’integrazione ormai completata, Amundi è adesso pienamente concentrata sul suo sviluppo”.