Ambasciatore italiano a Washington in bilico perchè “sgradito a Trump”

14 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Continuano insistenti i rumors su un possibile cambio ai vertici dell’ambasciata italiana a Washington. Secondo la stampa italiana, Armando Varricchio, veneziano, 55 anni, ex consigliere diplomatico di Renzi a Palazzo Chigi sarebbe “sgradito a Trump” per via della vicinanza con la candidata sconfitta Hillary Clinton.

Nominato un anno fa, “Il suo mandato dovrebbe quindi essere ancora lungo, se non fosse che rumors insistenti raccontano di una posizione in bilico e un potenziale candidato interessato a sostituirlo, un altro big della diplomazia, l’attuale ambasciatore a Londra Pasquale Terracciano” si legge in un articolo della Stampa.