Amazon senza freni, sfonda tetto $2.000

30 Agosto 2018, di Mariangela Tessa

Titolo Amazon inarrestabile tocca quota $2,000 per azione. Un livello raggiunto subito dopo l’apertura del mercati Usa, che segna un nuovo traguardo per il colosso dell’ecommerce americano, che solo pochi giorni fa ha incassato una nuova promozione dagli analisti di Morgan Stanley.

Il nuovo prezzo obiettivo fissato dalla banca americana è pari a 2.500 dollari  e si piazza al top delle stime di Wall Street sul gruppo fondato da Jeff Bezos. In pratica gli analisti si aspettano che l’azienda si unisca ad Apple raggiungendo una capitalizzazione di almeno mille miliardi di dollari (soglia conquistata dal produttore dell’iPhone a inizio mese).

Per raggiungere quella pietra miliare ad Amazon servirebbero meno di 50 dollari per titolo. Dopo essersi spinto a 2,009.67 dollari, il titolo ora cede lo 0,2% a 1.994,11 dollari. Da gennaio e’ salito di quasi il 71% e negli ultimi 12 mesi del 106,5%.