Amazon e Pandora pronte a rinnovare le piattaforme di musica in streaming

12 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Amazon e Pandora prevedono un rinnovo delle rispettive piattaforme per l’ascolto di musica in streaming. Lo scrive il New York Times, che ha raggiunto alcune fonti riservate sull’argomento; sembra che le nuove caratteristiche prossime all’introduzione, nel caso di Pandora, saranno la possibilità di salvare alcune ore di playlist e l’opportunità di “saltare” un maggior numero di canzoni durante la riproduzione; per quanto riguarda Amazon, invece, la piattaforma dovrebbe espandere il suo catalogo di canzoni disponibili a 10 dollari mensili.

Il titolo Amazon è in calo al momento dello 0,8% nel pre-market.