Amazon è diventato il preferito degli hedge fund poco prima che le azioni crollassero

20 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Gli hedge fund hanno accumulato molto in Amazon.com nel secondo trimestre di quest’anno, mettendosi in prima linea di fronte alle perdite non appena i trader retail hanno iniziato a disfarsi delle azioni del colosso dell’e-commerce.
Secondo RBC Capital Markets, Amazon ha detronizzato Microsoft come titolo preferito tra gli hedge fund tra i mesi di aprile e giugno. Amazon ha anche visto uno dei maggiori aumenti della popolarità tra gli hedge fund rispetto a qualsiasi altra azione in quel periodo, secondo gli analisti di Goldman Sachs.
Dal picco di inizio luglio Amazon è crollata del 15% per i dubbi sulla crescita futura. Gli investitori hanno iniziato a vendere i titoli dopo le previsioni di vendita sorprendentemente deboli e come parte di una rotazione di portafoglio più ampia dalla fine di luglio, abbandonando i vincitori della pandemia per abbracciare le società che beneficeranno della riapertura. Tutto ciò ha danneggiato i portafogli degli hedge fund pesantemente esposti ai titoli growth rispetto a quelli più ciclici come i titoli value, secondo RBC.
All’inizio di quest’anno, gli hedge fund hanno aumentato la loro esposizione alle azioni cicliche, ma in seguito hanno ridotto tali scommesse. I big della tecnologia e dei media hanno continuato a dominare i portafogli di hedge fund nel secondo trimestre, con Microsoft, Alphabet, Facebook e Apple che rientrano tra i primi cinque nomi della lista di RBC.
Un’analisi delle richieste di oltre 800 hedge fund di Bloomberg News dipinge un quadro simile: 83 di loro hanno più del 5% dei loro investimenti azionari in Amazon. E non sono solo. Tutti i 55 analisti che valutano il titolo secondo il consensus di Bloomberg lo definiscono un “Buy” e i gestori attivi in generale sono overweight sulle azioni, secondo un rapporto del 10 agosto di Bank of America.