Alphabet: svolta storica ai vertici, Larry Page e Sergei Brin si dimettono

4 Dicembre 2019, di Mariangela Tessa

Cambio ai vertici di Alphabet, la casa madre di Google. Larry Page e Sergei Brin, storici co-fondatori del motore di ricerca, si sono dimessi dal gruppo di cui erano rispettivamente ad e presidente.

Sundar Pichai, che ha guidato Google per oltre quattro anni, manterrà il suo ruolo e diventerà anche ad di Alphabet, mentre il ruolo di presidente non verrà coperto. Lo riportano i media Usa. Sia Page che Brin hanno promesso di restare attivamente coinvolti come membri del board e azionisti.