Alitalia, Etihad: Hogan lascerà la guida a metà 2017

24 Gennaio 2017, di Alberto Battaglia

James Hogan, ad di Etihad, gruppo degli Emirati Arabi che controlla Alitalia, lascerà la guida a metà 2017. Hogan si appresta ad assumere il comando di una società attiva nel settore finanziario.
Gli emiri di Etihad sarebbero insoddisfatti degli ultimi risultati della strategia di Hogan che nel corso degli anni ha portato all’acquisizione di una decina di compagnie aeree (fra cui le “problematiche” Alitalia e Air Berlin) i cui ritorni sugli investimenti non convincono.
La futura partenza dell’ad è stata comunicata dalla stessa Etihad che l’ha inquadrata in un processo di “transizione” nel quale, si può ipotizzare, potrebbe essere presto coinvolto il fidato ad di Alitalia, Cramer Ball. Hogan resta, per ora, vicepresidente del vettore italiano.