Francia, si dimette ministro economia Emmanuel Macron, in corsa per l’Eliseo?

30 Agosto 2016, di Laura Naka Antonelli

Emmanuel Macron, ministro dell’economia di Francia, ha rassegnato le dimissioni. Lo conferma il Financial Times, dopo le prime indiscrezioni trapelate da Reuters. Secondo fonti raccolte dal quotidiano britannico, le dimissioni del politico 38enne, che ha aiutato Francois Hollande nella sua ascesa all’Eliseo come presidente dei francesi, nel 2012, diventando uno dei suoi più stretti consiglieri, avrebbe lasciato l’incarico nella giornata di ieri.

Oggi, Macron ha informato il proprio staff, aggiungendo che intende dimettersi dall’incarico ministeriale per “recuperare la mia libertà”, e per concentrarsi su “un piano di trasformazione” per il paese: tale dichiarazione ha alimentato i rumor sulla possibilità che Macron decida di candidarsi alle prossime presidenziali del 2017.

Nell’aprile di quest’anno, Macron ha creato un suo proprio partito, En Marche! , affermando che non si tratta di un partito né di destra né di sinistra,

Macron avrebbe risposto di no alla richiesta di Hollande di sostenere la sua candidatura per essere rieletto nelle elezioni del prossimo anno.