Alerion Clean Power si prepara a emettere un green bond

8 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Green bond in vista per Alerion Clean Power. Il Consiglio di Amministrazione del gruppo, riunitosi oggi, ha avviato le attività propedeutiche all’emissione di un prestito obbligazionario senior non garantito, non convertibile e non subordinato per un controvalore compreso tra 150 e 200 milioni di euro, da qualificarsi come green bond. L’emissione sarà rivolta sia al pubblico indistinto in Italia sia ad investitori qualificati in Italia e all’estero. “Sulla base delle attuali condizioni di mercato – precisa Alerion Clean Power – è ragionevole ritenere che il bond avrà una durata non inferiore a 6 anni e un tasso di interesse fisso lordo non inferiore al 2%, su base annua”. Le risorse così raccolte saranno destinate al rimborso anticipato del prestito obbligazionario 2018-2024, emesso dalla società nel giugno 2018 per un ammontare pari a 150 milioni e al finanziamento di nuovi progetti nel settore eolico e fotovoltaico.