Agenda mercati: settimana prossima occhi su lavoro Usa, ma anche prezzi al consumo Ue

26 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Sui mercati si preannuncia una settimana ricca di dati economici. Nelle giornate di lunedì e martedì l’attenzione sarà rivolta alle prime statistiche sui prezzi al consumo dell’Eurozona di novembre, le ultime disponibili prima della importante riunione della Banca centrale europea di metà dicembre. In contemporanea in uscita anche i dati sulla produzione industriale in Giappone. Verso metà settimana saranno invece pubblicati gli indici dei responsabili degli acquisti del settore manifatturiero. “I dati flash di questa settimana segnalano un lieve miglioramento del sentiment in molti Paesi, riconducibile in parte ai modesti progressi circa le strozzature sul fronte dell’offerta”, segnala la weekly outlook di Allianz Global Investors a cura di Stefan Rondorf. Venerdì sotto la lente i dati del mercato del lavoro USA. “Sarà interessante capire come si evolve l’offerta di lavoro, mentre la domanda dovrebbe confermarsi robusta – spiega Rondorf -. Se si registrasse un buon numero di assunzioni, le recenti forti pressioni salariali negli Stati Uniti potrebbero alleviarsi e la Fed potrebbe guadagnare ancora un po’ di tempo sul fronte dell’inflazione”.