Afghanistan, ISIS: sganciata dagli Usa la madre di tutte le bombe

14 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Lanciata dagli Usa la madre di tutte le bombe, la potente GBU-43. Bersaglio le grotte usate dai miliziani del sedicente Stato Islamico in Afghanistan.

La bomba avrebbe ucciso 36 combattenti dell’Isis. Ecco le parole di Donald Trump:

“Un’altra missione di successo, sono molto orgoglioso dei nostri militari”.