Abi: mondo bancario pronto a sostenere ripresa dello sviluppo e occupazione

29 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il Presidente dell’ABI Antonio Patuelli e il Direttore Generale Giovanni Sabatini giudicano complessivamente equilibrate le linee fondamentali della manovra di politica economica della nuova legge di Bilancio dello Stato, finalizzate a rendere più solida e prolungata la ripresa. Così un comunicato dell’Abi in cui si legge che Patuelli e Sabatini constatano un equilibrio complessivo fra misure a sostegno degli investimenti delle imprese e delle famiglie, per lo sviluppo e l’occupazione e la riduzione della pressione fiscale, a cominciare dall’iniquo cuneo fiscale, dall’Irpef e dall’Irap, nonché la revisione delle varie garanzie sociali per la loro maggiore efficienza ed efficacia, alla luce dell’esperienza pratica maturata. Importanti sono, inoltre, le scelte per la sanità e per l’ambiente. Il mondo bancario operante in Italia – concludono il Presidente Patuelli e il DG Sabatini- è pienamente impegnato a sostenere la più cospicua e prolungata ripresa dello sviluppo e dell’occupazione.