A Poste Italiane l’Oscar di Bilancio 2020

26 Novembre 2020, di Alberto Battaglia

Poste Italiane si è aggiudicata l“Oscar di Bilancio 2020”, il premio dedicato alle aziende più virtuose per qualità e trasparenza della comunicazione finanziaria e per la cura dei rapporti con gli stakeholder.

L’Oscar di Bilancio, giunto alla sua 56ma edizione, è organizzato dalla Federazione Relazioni Pubbliche Italiana (FERPI) con Borsa Italiana e Università Bocconi e premia l’eccellenza nella comunicazione finanziaria.

Poste Italiane, si legge nella motivazione della Giuria, si è distinta all’interno della categoria “grandi imprese FTSE MIB” per aver presentato un Bilancio Integrato che ha raggiunto quest’anno un eccellente grado di maturità in termini di disclosure, qualità dell’informazione e chiarezza espositiva. Essa si caratterizza per l’eccezionale crescita realizzata rispetto al periodo precedente, in particolare, negli aspetti legati alla comunicazione e al coinvolgimento. L’informativa economico-finanziaria risulta di ottimo livello, evidenziando un elevato grado di elaborazione, approfondimento e completezza, oltre che di compliance rispetto alla normativa di riferimento, anche in relazione ai principi IAS di recente emanazione.”